beta Non è stato effettuato l'accesso | Accedi | Registro

Portland 4 the Planet

Last Updated: 94 days ago
4
200
Organizzatori principali: 4 Volontari dell'orto comunitario: 15 Frigorifero comunitario: 21 volontari e centinaia di persone che beneficiano di essere eroi dello spreco alimentare Giardinaggio per i rifugiati: 8 volontari e 19 rifugiati finora (potrebbero essere centinaia a beneficiarne)
2019
No
Non costituito (un gruppo di individui)
Molto attivo
  • Coltivazione comunitaria
  • Altri progetti alimentari
  • Natura
  • Centro di aggregazione o attività comunitarie
  • Festival, fiere o eventi
  • Visione comunitaria / lavoro di immaginazione
  • Costruire reti locali
  • Benessere o transizione interiore
  • Attività di giustizia sociale/giusta transizione
  • Progetti giovanili o educativi
  • Condividere, riparare o riutilizzare
  • Trasporto
Coltivazione comunitaria: abbiamo un lotto comunitario attivo che si sta espandendo e sta guadagnando popolarità. Altri progetti alimentari: il Community Fridge, attivo con successo, ha iniziato a salvare i rifiuti alimentari nell'ottobre 2021. Quest'anno aggiungeremo un "Lottie Larder" al nostro programma di condivisione e spreco di cibo per i coltivatori di cibo per condividere semi, piantine, prodotti, conoscenze, una tazza di tè e una chiacchierata per aiutare a costruire amicizie. Natura: abbiamo piantato e mantenuto 3000 alberi. Quest'anno saranno avviati progetti per ripristinare le nostre condivise e preziose praterie calcaree. Abbiamo organizzato una fiera ecologica nel 2019 e abbiamo partecipato ad altre fiere con uno stand negli anni successivi. I festival e le arti sono organizzati da Bside, a cui Portland 4 the Planet ha partecipato ospitando un artista nell'orto, gestendo una bancarella alle fiere e contribuendo con un intervento a eventi come "Future Portland". Visione comunitaria: abbiamo ospitato assemblee di cittadini per raccogliere idee su ciò che possiamo fare come comunità per affrontare l'emergenza clima e natura; i risultati sono diventati la nostra lista di azioni. Siamo collegati con altri gruppi e organizzazioni locali in una rete chiamata "The Portland Forum". Benessere: le attività di volontariato che svolgiamo sono molto utili per il benessere fisico e mentale dei partecipanti. Giustizia sociale/giusta transizione: offriamo ai rifugiati a bordo della Bobby Stockholm nel porto di Portland l'opportunità di partecipare al giardinaggio nei parchi, alla cura degli orti e al lavoro di ripristino delle nostre praterie calcaree. Progetti giovanili o educativi: abbiamo tenuto conferenze nelle scuole e gestito un gruppo scolastico ambientale. Offriamo ai primi scout di Portland un'esperienza annuale di coltivazione del cibo nell'appezzamento per ottenere il loro distintivo di giardinaggio e perché lo amano quanto noi. Condividere, riparare o riutilizzare: abbiamo tre capannoni per la condivisione di strumenti e attrezzature nell'orto e la Lottie Larder sarà un punto di incontro centrale per condividere e riutilizzare gli oggetti. Energia: ci siamo battuti per una soluzione energetica pulita al posto della proposta di un inceneritore di rifiuti. Trasporti: ci battiamo affinché le persone vadano in bicicletta, a piedi e con i mezzi pubblici piuttosto che in auto.

Portland 4 the Planet è un sottogruppo di Transition Town Weymouth and Portland nel Dorset, Regno Unito. Fondato nel 2019 dalla velista olimpionica Laura Baldwin, Portland 4 the Planet ha ospitato assemblee di persone per raccogliere soluzioni che potessero essere adottate per i problemi climatici e naturali che dobbiamo affrontare. I risultati hanno dato vita all'elenco di azioni di Portland 4 the Planet e noi ci siamo messi all'opera, ospitando una fiera ecologica, conferenze, piantando 3.000 alberi, istituendo orti comunitari, organizzando scambi di vestiti e creando un frigorifero comunitario.

Nel 2024 il gruppo creerà un "Lottie Larder" (un capannone dall'aspetto attraente) dove i coltivatori di orti e giardini potranno condividere semi, piantine, prodotti, conoscenze e bere una tazza di tè e fare due chiacchiere, contribuendo a mettere in contatto le persone e a creare amicizie.

Portland ospita anche molti rifugiati che vivono a bordo della Bibby Stockholm Barge. È stato creato un gruppo WhatsApp per coloro che desiderano essere coinvolti in progetti di giardinaggio, a cui hanno aderito subito 19 persone. Una volta ottenuta l'autorizzazione del Consiglio e del Consiglio dei rifugiati e una volta ottenuta l'assicurazione, creeremo opportunità per i rifugiati di entrare in contatto con la terra in cui risiedono.

 

Contatto Portland 4 the Planet






    it_ITIT
    Vai al contenuto